Ti trovi in: Home / Banca del Tempo

banca del Tempo InfoVisus


Da oggi, InfoVisus oltre ad essere una mailing-list, é anche una banca del Tempo, (in genere abbreviato con bdT) che permette a chi lo desidera di scambiare liberamente prestazioni e servizi, acquisendo un reciproco diritto a ricevere o donare ad altre persone la stessa quantità di tempo ricevuto o impegnato. Questo accordo tra persone, può convenire sia chi vorrebbe poter disporre di più tempo per se, sia a chi ne dispone in eccesso e vorrebbe impiegarlo in modo proficuo.
Il modo migliore di partecipare attivamente, sarà invitando i nostri amici e familiari ad iscriversi alla bdT, così questo servizio potrà crescere ed essere sempre più conveniente, o semplicemente inserendo delle “ATTIVITA’” mettendo a disposizione di altri cose che sappiamo fare bene, o cercando quello di cui abbiamo bisogno, ma ci manca qualche risorsa per realizzarlo; ma in questo caso dovremo attendere che qualcun altro sia disponibile ed interessato e risponda.
L’attitudine ideale é provare, pensando magari di investire il proprio tempo; naturalmente esprimendo una nostra intenzione ci sentiremo sicuramente più protagonisti, più incoraggiati a fare cose e crescere, e probabilmente come conseguenza ci troveremo anche nuovi amici. Questo però, fino ad ora non esisteva, perché per BDT si è sempre inteso uno stretto numero di persone che si conoscono di persona e che decidono di scambiarsi reciprocamente delle prestazioni, infatti attualmente la banca del Tempo InfoVisus, NON è riconosciuta dal Coordinamento Nazionale delle Banche del Tempo, solo perché fino ad oggi non si valorizza il rapporto inter-personale che si é creato con la nostra mailing-list, grazie alla quale abbiamo svolto molteplici incontri ed attività varie con cui molti di noi si sono conosciuti di persona. Inoltre, questa amicizia e solidarietà consolidata in oltre venti anni di attività, abbiamo voluto valorizzarla, volendo mettere a disposizione di tutti una piattaforma on-line, che sia veramente accessibile e facile da utilizzare, é come se fosse in costruzione un vero ponte tra due mondi che non si conoscono ancora, ma che primo poi si integreranno.
Qui di seguito una lucida esposizione della situazione attuale, estratta da un recente convegno svolto dal Coordinamento Nazionale delle Banche del Tempo.
Leggi di Piu'....

Regolamento della banca del Tempo Infovisus

- Lo scopo fondante della banca del Tempo InfoVisus è di promuovere scambi tra le persone iscritte, utilizzando come unica moneta di scambio il tempo e le abilità individuali, e di conseguenza, nuove occasioni d’incontro e di scambio per promuovere la solidarietà fra persone con e senza disabilità, con diverse competenze e stato sociale.
- Qualsiasi tempo scambiato ha un valore paritario o paragonabile, a prescindere dal valore economico che generalmente gli si attribuisce, quindi si esclude qualsiasi scambio di denaro tra gli utenti, tranne i rimborsi per i materiali o le spese accessorie sostenute.
- Il tempo impiegato negli spostamenti effettuati per portare a termine una “ATTIVITA’” può essere eventualmente valutato nello scambio, previo accordo tra le parti.
- Le persone iscritte, potranno anche richiedere una “ATTIVITA’” per un loro familiare, facendosi addebitare il tempo sul proprio profilo.
- Quando ci si iscrive vengono accreditate 10 ore, come incoraggiamento all’utilizzo del servizio ed il saldo ore sarà sempre disponibile ad ogni accesso alla bdT.
- Se il saldo ore supera le 25 ore in Dare, l’iscritto non potrà ricevere ulteriori servizi ed sarà invitato a rientrare almeno nella posizione originaria di 10 ore in Avere.
- Se invece qualcuno, dovesse accumulare oltre 25 ore in Avere, l’eccedenza potrà essere donata ad un’altra persona a propria scelta.
- Le ore accumulate nel proprio conto, hanno validità illimitata per tutto il periodo in cui si resta iscritti alla banca del Tempo.
- La banca del Tempo si impegna a creare le condizioni favorevoli alla conoscenza reciproca degli iscritti per lo svolgimento degli scambi (incontri, cene, feste, organizzazione di eventi), tuttavia la responsabilità della qualità del servizio svolto e l'eventuale responsabilità civile derivata sono imputabili solo alle persone coinvolte, e in nessun caso potranno essere imputate alla banca del Tempo InfoVisus.
- La banca del Tempo organizza periodicamente delle iniziative sociali (corsi, presentazioni e dimostrazioni pratiche, feste, incontri e gite) rivolte a tutti. Queste iniziative creano aggregazione e favoriscono ulteriormente la conoscenza e la condivisione di esperienze ed opportunità preziose.
- Si fa presente in fine, che appena si presenterà l’occasione, non esiteremo a costituire una associazione; evento che, nostro malgrado fino ad oggi non è stato possibile realizzare unicamente a causa delle nostre cagionevoli capacità visive, che ci impediscono di adempiere alle pratiche burocratiche necessarie.
Regolamento aggiornato in data 19 aprile 2020.

Ti trovi in: Home / Banca del Tempo